Disinfestazione zanzare biblica - iZanz

Disinfestazione zanzare biblica, questo avrebbero voluto gli egiziani quando Dio diede un ordine e … vennero … le zanzare in tutto il paese”. Ma non potevano eseguirla, non solo perché si sarebbero posti contro la potenza di Geova, ma anche perché non sapevano proprio come farla. Il Salmo 104 racconta che dio le mandò sull’Egitto insieme a cavallette, bruchi e grandine  perché il Faraone non voleva liberare gli Israeliti dalla schiavitù. Evidentemente le zanzare anche in tempi biblici erano considerate tormentose piaghe da cui non sapere come difendersi, non essendoci a quei tempi la tecnologia e le conoscenze entomologiche che permettessero di eseguire una adeguata disinfestazioni zanzare. Del resto se le zanzare spedite con un ordine di Geova sugli egiziani assomigliavano alle zanzare capaci, solo alcune specie, di volare per decine di chilometri ogni sera in sciami fitti per poi calare all’improvviso tutte insieme a nuvole è comprensibile che il loro arrivare innumerevoli  fosse considerato una temibile piaga, specialmente nelle zone attraversata dal Nilo, ambiente particolarmente idoneo alla vita delle zanzare, alla loro riproduzione, essendo caldo umido, in particolare al ritrarsi delle acque delle esondazioni periodiche del Nilo. l’ambiente favorevole non poteva essere contrastato con opportune disinfestazione zanzare capaci di almeno arginare l’invasione di questi insetti.A quei tempi non si conosceva la correlazione tra la presenza di zanzare e malattie gravi come le febbri malariche, tra cui la perniciosa dovuta alla inoculazione nel sangue mediante la puntuta della zanzara anofele del plasmodium falciparum, protozoo parassita. Ciò che era temuto era l’assalto contemporaneo di innumerevoli zanzare, cosa che si verifica anche oggi.con le migrazioni serali della Coquillettidia richiardi contro le quali sono in difficoltà anche il tipo di disinfestazione zanzare contemporaneo. Confrontabile con le migrazioni bibliche il comportamento dell’Ochlerotatus caspius una zanzara delle famiglia delle Culicidae capace di volare per fare il pasto di sangue una dozzina di chilometri dal luogo di riproduzione. In questi casi la disinfestazione zanzare è problematica al loro arrivo: occorre provvedere nei luoghi di riproduzione.