Repellenti antizanzare in gravidanza: fanno male? Izanz è una soluzione che puoi sempre usare

Repellenti antizanzare ingravidanza: fanno male? Izanz è una soluzione che puoi sempre usare Proteggi chi ami senza correre alcun rischio. Estate e gravidanza. Questo binomio spesso porta la mente a pensare immediatamente a come proteggersi da una stagione che nasconde molte insidie per madre […]

Repellenti antizanzare ingravidanza: fanno male?
Izanz è una soluzione che puoi sempre usare

Proteggi chi ami senza correre alcun rischio.

Estate e gravidanza. Questo binomio spesso porta la mente a pensare immediatamente a come proteggersi da una stagione che nasconde molte insidie per madre e nascituro.
Al di là delle temperature molto alte, infatti, compagnie poco gradite come insetti, mosche e zanzare, non possono essere sottovalutati, perché notoriamente veicolo di malattie anche molto gravi per l’uomo (vuoi scoprire le malattie veicolate dalle zanzare all’uomo, clicca qui)

La giusta protezione

Ecco che arriva il momento di pensare a come proteggere mare e figlio da queste fastidiose inquiline estive e, tra le cose a cui pensare, ci si chiede spesso se i classici antirepellenti siano una scelta sana e sicura. In linea di massima tutti gli antizanzare in commercio si considerano sicuri per donne in gravidanza, alcuni accorgimenti tuttavia appaiono necessari. In primo luogo, la concentrazione di DEET, ovvero il principio attivo che regola la funzione repellente non deve essere maggiore al 20%, regola che può essere infranta solo in caso di viaggi, da parte della madre, in paesi in cui sia attualmente diffuso il virus zika, molto pericoloso se contratto durante la gestazione.
È sconsigliabile utilizzare spray repellenti in concomitanza di creme solari a filtro UV, perché lo schermo della crema potrebbe aumentare la quantità di repellente assorbita dalla pelle.

Come difendersi?

È sempre preferibile utilizzare repellenti naturali e fare ricorso a piante dalle proprietà repellenti (ne abbiamo parlato qui), ma soprattutto è importante agire preventivamente, evitando che colone di zanzare prendano il nostro balcone o il nostro giardino come location preferita per l’estate 2019. Se poi pensiamo il numero impressionante di zanzare che può nascere da una sola zanzara pensare in anticipo diventa l’unica soluzione possibile per vivere una gravidanza estiva in serenità.

Perché scegliere IZanz?

la risposta è molto semplice. il sistema antizanzare a nebulizzazione permette una gestione preventiva delle aree esterne alla casa. Gli ugelli, infatti, erogheranno una quantità minima ma estremamente efficace di sostanze repellenti a base di piretro, proteggendo h24 il giardino e soprattutto riducendo la possibilità di nidificazione delle zanzare. Certamente, per liberarsi definitivamente di questo problema sappiamo che tutti dovrebbero adottare un sistema antizanzare a nebulizzazione, anche se purtroppo non sempre accade, ma anche se siamo gli unici ad aver installato questo sistema nel nostro giardino, non dobbiamo temere le zanzare provenienti da parchi e giardini altrui. Il nostro sistema, infatti, prevede una copertura continuativa, riducendo anche il semplice passaggio di questi insetti dalle nostre zone verdi.

La bella stagione è ormai alle porte, proteggi te stesso e i tuoi cari dalle fastidiose – e pericolose – zanzare, odiose coinquiline delle nostre estati, tutte da trascorrere in giardino!