Zanzare sempre più numerose - iZanz
La popolazione delle zanzare in Italia è aumentata. La loro aggressione crescente è una esperienza comune. Eppure le larve di zanzara hanno nunerosi predatori: insetti, pesci, anfibi, e gli esmplari adulti sono cacciati da rettili come i gechi, uccelli come le rondini, pipistrelli. E l’uomo a questi aggiunge la propria attività di distruttore di larve .mediante prodotti chimici o utilizzando il bacillus turimgensis e di soppressore di zanzare adulte con vari metodi di disinfestazione. Con tutta questa pressione tuttavia le zanzare aumentano di numero.

L’aumento tendenziale della temperatura? Il diffondersi della zanzara tigre che è più resistente e adattabile alle situazioni ambientali delle zanzare come la culex pipiens? Certamente, ma la difesa come specie delle zanzare è principalmente affidata alla capacità delle femmine di deporre un gran numero di uova: Una femmina di aedes albopictus può deporre nella sua vita fino a 400 uova.

Per varie ragioni non è applicabile alla questione il modello matematico di Vito Volterra, conosciuto come il modello Volterra-Lotka, principalmente per la complessità degli elementi in gioco, Non vi è modo di fare previsioni sull’evoluzione della popolazione di zanzare. Non si può fare altro che prendere atto e prepararci a disinfestarle.