Eliminazione zanzare oggi - iZanz

Eliminazione zanzare oggi corrisponde al progresso delle conoscenze scientifiche: in entomologia e in tecnologia.

Clicca sopra per vedere in pratica come, o vai ai nostri siti www.izanz.com o www.izanz.it

La eliminazione zanzare oggi ha raggiunto livelli di sofisticazione impensabili anche pochi anni fa. Soprattutto l’ingegneria genetica ha conseguito risultati sorprendenti. Per esempio modificando geneticamente i maschi di zanzara rendendoli sterili così che sia inibita la riproduzione. Oppure alterando elementi della sequenza genetica in modo che le zanzare femmine siano incapaci di volare, con ciò destinandole a rapidamente morire non appena dalla pupa esce l’individuo adulto. Oppure anche modificando i ricettori sensoriali così da inibire o rendere confusa la percezione degli elementi che fanno da guida alla zanzara femmina per individuare la vittima da cui trarre il pasto di sangue, emissioni di anidride carbonica, presenza di acido lattico, calore, ecc.

La eliminazione zanzare oggi è dunque estremamente raffinata, non invasiva dell’ambiente. Ma vi sono degli inconvenienti che rendono queste straordinarie applicazioni della scienza alla tecnologia. Gli esperimenti condotti sono stati sempre coronati da successo perché attuati in ambienti sperimentali limitati. Per esempio in speciali gabbie contenenti le zanzare, dove si è constatato che dopo una serie di generazioni questi insetti si estinguevano. Il problema sta proprio nei limiti dovuti alla necessaria delimitazione spaziale della sperimentalità.

La eliminazione zanzare oggi è una non facile impresa da condurre sul campo in condizioni diverse da quelle sperimentali. Intanto si pensi al numero, grandissimo delle zanzare in un ambiente ad esse favorevole: occorrerebbero grandi quantità di insetti geneticamente modificati per ottenere qualche risultato. Il numero delle zanzare può essere calcolato per campioni che sono sempre ingannevoli. Si tratta di milioni nelle aree favorevoli, alimentati dalle riproduzioni quindicinali nelle stagioni favorevoli, o durante tutto nelle zone tropicali e subtropicali. Per quanto numerosi siano i lanci di individui geneticamente modificati essi sarebbero sempre una infima percentuale.

La eliminazione zanzare oggi sarebbe effettivamente possibile se gli individui geneticamente modificati non fossero in concorrenza con individui normali Non vi è motivo di pensare che la replicazione degli individui modificati alla fine superi quella degli individui normali fino a decisamente sopraffarla.