Disinfestazione zanzare in giardino - iZanz

La disinfestazione zanzare in giardinoha compiuto un deciso progresso tecnico nella difesa delle aree verdi attorno alle case, l’idea di creare una barriera difensiva attorno al giardino, alla piscina, alle zone aperte da vivere vicino alla casa è stata vincente.

PER AVERE SUBITO UNA IDEA DI COME FUNZIONA CLICCA IN ALTO SUL TASTO – IZANZ –

I sistemi correnti di disinfestazione zanzare intervengono quando questi insetti si sono già insediati nel giardino, nel prato, nelle siepi attorno, Sono interventi per sopprimere le zanzare con massicce dosi di insetticida, destinate a durare al massimo un paio di settimane, Oppure si tratta insetticidi a combustione immessi nell’ambiente al momento della necessità poco efficaci e anch’essi con cospicuo impatto ambientale nell’area interessata. O anche simulatori di emissioni umane allo scopo di catturare gli insetti e che operano come attrattori di zanzare.

I sistemi fissi di disinfestazione zanzare iZanz sono invece sistemi IN-OUT: ciò significa che le zanzare presenti nelle aree verdi confinanti, nei giardini vicini non possono entrare nella zona protetta. Le zanzare di qualsiasi tipo vengono eliminate o respinte, non possono superare la barriera di disinfestazione zanzare di Izanz. Questa è costituita da una linea collocata al perimetro della zona da proteggere: un tubo sottile lungo il quale vengono collocati ugelli nebulizzatori distanziati tra loro di 4,5 metri. Ogni ugello nebulizza 0,4 millilitri di piretro per un minuto, due volte al giorno, Come funziona?

Il sistema IN-OUT di iZanz è un sistema di disinfestazione zanzare che ottiene molto con molto poco. Sfrutta le caratteristiche biologico-comportamentali delle zanzare e utilizza una minima quantità di piretro naturale per un minuto al mattino e per un minuto la sera, soltanto. Un impianto iZanz medio consuma solo 16 millilitri di piretro al giorno. Però con continuità. Invece di impiegare dosi massicce di insetticida gli impianti iZanz impiegano pochissimo insetticida naturale, due volte al giorno per un minuto costantemente. Perché si consiglia l’impiego di piretro naturale? Il piretro è estratto da un fiore della famiglia delle Asteracee, è molto efficace contro le zanzare ed ha la caratteristica di degradarsi alla luce solare e all’aria in poco tempo, all’incirca in dieci ore, non lasciando nell’ambienta residualità. Ma quando l’efficacia del piretro è finita entra in funzione per un minuto la successiva nebulizzazione che ricrea la barriera antizanzare. Per una efficaca disinfestazione zanzare basta una soluzione a bassa percentuale di piretro (1%), nebulizzata due volte al giorno da un impianto iZanz. iZanz è un impianto destinato a durare molti anni.