Disinfestazione zanzare giardino cosa fare - iZanz

Le punture di zanzara sono fastidiose e quindi è bene evitarle. La disinfestazione zanzare giardino, può essere una valida strategia per allontanare o eliminare questi fastidiosi insetti dal giardino.Si possono usare dei prodotti e metodi per ottenere un buon risultato.
1 - Acque stagnanti le zanzare amano follemente l’acqua stagnante, quindi è bene tenere sotto controllo tutti quei luoghi, anche quelli che ci sembrano insignificanti dove la minima quantità di acqua potrebbe stagnare. Ad esempio, l’acqua della gabbia degli uccellini, la piscina dei bambini, i sottovasi, perdite d’acqua ecc.Si dovrebbe sempre cambiare l’acqua ed evitare che stia troppi giorni ferma, bisogna anche asciugare tutto quello che si può ed evitate di creare l’habitat ideale per il proliferare della zanzare. Le zanzare femmina depongono centinaia di uova durante la loro vita, tutte nell’acqua.
2 - Vasche esterne si potrà trattare l’acqua con un insetticida naturale, il Bacillus thuringiensis isr. Il Bacillus thuringiensis isr. è un batterio che uccide le larve di zanzara, ma non è nocivo agli animali o all’uomo.
3 - Canali Meglio coprire tutti i canali, perché i canali se rimangono aperti sono il luogo ideale per la proliferazione delle zanzare. Si deve evitare che possano esserci luoghi bui ed umidi, perché sono anche questi i luoghi preferiti dalle zanzare per la deposizione delle larve.
4 – Piante e fiori Le piante e alcuni fiori con il loro odore sgradevole alle zanzare le tengono lontane, mentre richiamano grazie ai loro fiori e alla loro presenza altri insetti e uccelli che si nutrono di zanzare. Un modo tutto ecologico e
5 - Installare un impianto fisso di disinfestazione zanzare iZanz.