Zanzare e ambiente - iZanz

Cosa attrae le zanzare verso una parsona o un’altra? Molti elementi. La temperatura corporea, ed è probabile che la asserita attraibilità delle persone sbronze abbia a che vedere con la temperatura più calda di coloro che hanno bevuto alcol. Poi l’anidride carbonica emessa dalla pelle e dal respiro, poi la presenza di acido lattico nei muscoli dovuta ad esercizio fisico. Si sostiene anche il gruppo sanguigno, probabilmente il più attraente è il gruppo O.

La questione zanzare e ambiente deve quindi tenere con di tutto questo. Una curiosità: le zanzare che si riempiono di sangue umano anche se si tratta di un umano con un elevato tasso alcolico nel sangue non diverranno mai ubriache perché in una sacca che trattiene i fluidi le zanzare hanno degli enzimi che rompono le molecole dell’alcol. Chi avesse in mente di risolvere il problema zanzare e ambiente intossicandole con l’alcol non avrebbe successo. Anche se sembra che il sangue dei bevitori di alcolici piaccia alle zanzare. Ma vi è un modo efficace per scacciarle? C’è chi sostiene che cospargersi di succo di aglio sia una efficacissima disinfestazione zanzare. Non è provato, ma non è impossibile che le zanzare vengano disorientate dall’odore dell’aglio che copre gli odori-segnale. Quello che è sicuro è che un forte odore d’aglio sarebbe un repellente anche per le persone vicine.

Sembra che veramente sia difficile risolvere il problema zanzare e ambiente. Siamo dunque condannati a una battaglia senza fine? 100 milioni di anni fa le zanzare erano come sono ad esso: evolutivamente già perfette, dal loro punto di vista. Si sono estinti i dinosauri ma le zanzare ancora imperversano. Ma perchè è così difficile liberarsi dalla presenza di insetti che volano a 1,5/2 km all’ora, pesano si e no 2 milligrammi, vivono 2/3 settimane (ma anche 6 mesi se trovano un ambiente favorevole), non volano più alto di una dozzina di metri (ma non è sempre così: possono volare a svariate decine di metri come le zanzare migratrici e con metodo possono scalare decine di piani di un grattacielo), hanno fantastici predatori, uccelli, volitanti, rettili, anfibi, altre specie di larve, straordinariamente capaci di disinfestazione zanzare. Perché? Si riproducono in modo mostruoso, questo è il loro segreto, in quasi qualsiasi ambiente. A 2500 metri sull’Himalaia, in miniere a 600 metri sottoterra. Questo è il segreto delle zanzare: zanzare e ambiente costituiscono una integrazione perfetta.