Il piretro e i metodi naturali per la disinfestazione dalle zanzare

Si sa, un piacevole barbecue o un momento di riposo in giardino possono facilmente trasformarsi in disagio a causa della fastidiosa presenza di insetti come le zanzare.Riuscire a disinfestare dalle zanzare gli spazi verdi che circondano le nostre case non è sempre facile: i rimedi spesso sono estremamente costosi e non particolarmente efficaci poiché riescono a liberare il giardino solo per un periodo di tempo circoscritto e limitato.

Tuttavia esiste un sistema sistema brevettato e sempre più usato che ha dimostrato di essere particolarmente valido nella lotta contro le zanzare tigre, le altre specie di zanzara e i pappataci.

Tra questi senz’altro merita una menzione la disinfestazione perimetrale: si tratta dell’unico metodo da me provato che è riuscito a rendere di nuovo piacevole trascorrere del tempo all’aria aperta. Non devo più ricoprirmi di repellenti o affidarmi ad altri sistemi poco efficaci. Il trucco, se così vogliamo chiamarlo, si chiama piretro: una sostanza di origine naturale che riesce ad allontanare in maniera efficace le zanzare. Oltre ad essere eco-sostenibile, questo principio ha un alto potere abbattente su di esse eliminandole dal vostro giardino.

Ma cos’è esattamente il piretro? Un insetticida naturale che si estrae dai fiori di alcune piante della famiglia delle Asteraceae. In particolare, si ottiene essiccando i petali del Chrisanthemum cinerarifolium coltivato principalmente in Kenya e in Nuova Zelanda. La sostanza ottenuta agisce sul sistema nervoso della zanzara che così non può volare o pungere. L’impatto sull’ambiente causato da questa tipologia di insetticida è pertanto pressoché nullo. Sfruttando tale sistema mi sento libero di potermi godere il mio giardino senza essere punto dalle zanzare ma, allo stesso tempo, non sono preoccupato dal fatto di aver utilizzato pesticidi che nel lungo periodo potrebbero rivelarsi dannosi per l’ambiente e per me.

Zanzara

Il modo migliore per liberare il giardino dalle zanzare consiste dunque nel nebulizzare il piretro in acqua all’1% nel vostro spazio verde: la sostanza nebulizzata creerà una vera e propria barriera protettiva che impedirà alle zanzare di raggiungervi e, soprattutto, pungervi. I sistemi iZanz agiscono proprio in questo modo.

Grazie al sistema perimetrale messo a punto da iZanz ho potuto finalmente riscontrare come il mio giardino fosse finalmente libero da insetti. A stupirmi maggiormente non è stata solamente la bonifica, in 24 ore, ma il fatto che il processo di nebulizzazione messo in atto dall’impresa Izanz è costantemente efficace. Non si è trattato quindi di una liberazione sporadica e circoscritta ad un breve periodo di tempo. I miei spazi all’aria aperta sono stati liberati dalle zanzare in maniera risolutiva ed efficace.

Il risultato sono state splendide serate passate all’aria aperta, cene sotto la luna non interrotte dalle punture e dal fastidioso ronzare delle zanzare. Liberando gli spazi esterni da questi insetti anche le stanze della casa non si sono riempite di zanzare come invece succedeva prima che iniziassi ad utilizzare il sistema di nebulizzazione iZanz.

Centralina izanz con flacone

Finalmente posso godere di tutti gli spazi della casa senza dovermi barricare dietro zanzariere o altri rimedi inefficaci. Per questo non posso che fare a meno di consigliare un prodotto eco-sostenibile ed efficace come il sistema iZanz.

Piretro